acqua con cosa dal dio dove errore fino gola guardo ho io mia mio niente nostro ogni poi questa sarai sei sempre sento sto te vita